Home Cultura Viaggio in Australia, tra natura e cultura millenaria

Viaggio in Australia, tra natura e cultura millenaria

Sono all’incirca 17 le ore di volo che occorrono per raggiungere l’Australia dall’Italia: è un viaggio lungo ma molti lo intraprendono per raggiungere questo continente tanto affascinante. Ciò che rende l’Australia unica sono la varietà dei paesaggi, la multiculturalità e l’antica storia aborigena. La cultura australiana si manifesta in luoghi carichi di significato, mentre lo stile di vita degli abitanti di questo Paese è assai invidiato, svolgendosi tra natura, sport e un irrefrenabile senso di libertà.

Lo stile di vita in Australia

Ritrovandosi al cospetto dei paesaggi australiani, si può toccare con mano il fenomeno tipicamente locale del “grey nomads”, la tendenza degli australiani a lasciare la propria casa per viaggiare nel mezzo della natura più selvaggia all’interno di un camper. L’Australia incanta con i 12 Apostoli visibili lungo la Great Ocean Rod, con la Grande Barriera Corallina, con la foresta pluviale Daintree e con il leggendario deserto rosso dell’Outback dove sorge l’Ayers Rock o Ulur, la spettacolare e monolitica montagna sacra al popolo aborigeno, dichiarata Patrimonio dell’UNESCO.
In Australia la cultura aborigena convive con quella più moderna, riflettendosi anche in tradizioni, festival e nel cibo: si possono gustare piatti gourmet, sorseggiare vini realizzati in una delle decine di regioni vitivinicole, gustare le tipiche caramelline menta e burro oppure fare un barbecue con gli amici.
In fin dei conti il clima australiano invoglia a passare il tempo all’aria aperta facendo sport, in particolare il surf, da praticare su spiagge leggendarie come Byron Bay, Margareth River e Bells Beach.

Le più importanti attrazioni culturali in Australia

Oltre a visitare le bellezze naturalistiche australiane, ci sono anche molti luoghi che esprimono il volto culturale di questo straordinario e giovane Paese. Si pensi ad esempio alla National Gallery of Victoria di Melbourne, dove sono conservate anche opere del Tiepolo, di Pablo Picasso e di Andy Warhol. A Melbourne si trova anche il Koorie Heritage Trust, un luogo fortemente legato agli aborigeni, alla stregua delle gallerie della città di Darwin, anch’esse dedicate alla cultura di questo popolo. In città, dove è anche possibile ammirare animali pericolosissimi come i coccodrilli in Crocosaurus Cove, sorge il Museum & Art Gallery of Northern Territory, dove è narrata la storia preistorica risalente a 60.000 anni fa.
Un viaggio in Australia non può prescindere da una visita al distretto Cultural Precinct di Brisbane nel Queensland, alla National Gallery of Australia di Canberra con la più ricca collezione al mondo di arte aborigena, ma soprattutto all’iconico teatro Opera House della città di Sydney.

Le tipologie di visto in Australia

I turisti che vogliono volare in Australia devono munirsi dell’eVisitor: si tratta di un visto elettronico necessario per viaggi brevi che non durano più di 3 mesi, della validità di 1 anno. È assolutamente gratuito ma vieta di svolgere un’attività lavorativa, anche se è concesso effettuare corsi di studi per non più di 12 settimane.
Il visto Tourist Steam è rinnovabile fino a un massimo di 12 mesi e ha un costo che parte da circa 140 dollari australiani: anche in questo caso è concesso studiare ma non lavorare.
Coloro che invece vogliono raggiungere il Paese per studiare, devono pagare quasi 600 dollari australiani per ottenere lo Student Visa per studiare e svolgere lavoretti part-time.
Il visto per lavorare in Australia non è unico, in quanto comprende diverse tipologie a seconda della professione da svolgere, dell’età e dell’esperienza: si va dal Working Holiday Visto per massimo 6 mesi allo Sponsor Visa, della durata da 2 a 4 anni, fino General Skilled Migration Scheme dedicato a chi desidera emigrare nel continente australiano.
In ogni caso, per ricevere ogni informazione relativa al visto si consiglia di consultare il sito Visto-Australia.it.

Ottenendo il visto, si può raggiungere l’Australia e conoscere un mondo lontano, giovane e ricco di storia, dove Madre Natura ha reso manifestazioni spettacolari tutte da scoprire.

Latest articles

Viaggio in Australia, tra natura e cultura millenaria

Sono all'incirca 17 le ore di volo che occorrono per raggiungere l'Australia dall'Italia: è un viaggio lungo ma molti lo intraprendono per raggiungere questo...

Macchine confezionatrici orizzontali: scopri le tipologie

Sempre più aziende hanno compreso l’importanza di investire nel campo del packaging e del confezionamento per ottenere prodotti di grande appeal per i clienti....

Cos’è la tintura madre e quali sono le sue applicazioni

La tintura madre è il prodotto finale che racchiude tutte le proprietà dell'erba originaria. È un estratto concentrato di un'erba in etanolo o alcol chiaro...

Uomo e allevamento: un legame indissolubile

L’allevamento, di qualunque tipologia si parli, rappresenta un tipo di attività dal valore inestimabile e dalla storicità millenaria. È sempre stata fonte di sostentamento per...