Home Servizi Aria sana, ambiente pulito e rigenerato!

Aria sana, ambiente pulito e rigenerato!

Fare arieggiare gli ambienti e’ una delle azioni che quotidianamente facciamo soprattutto nel periodo invernale, in cui le finestre e i balconi rimangono chiusi per quasi tutto il giorno. Il ricambio di aria e’ fondamentale per evitare la creazione di muffe o condense, inoltre igienicamente consente di far uscire l’aria cattiva, accumulata durante le ore notturne, o gli odori persistenti dopo che si cucina. O ancora a far si che avvenga un ricambio d’aria in ambienti frequentati da fumatori.

Quest’operazione di ricambio dell’aria fatta sia in casa che negli ambienti di lavoro, oggi diventa un’esigenza maggiormente diffusa, anche per evitare i contagi a seguito del Coronavirus.

In casa se anche durante le stagioni più fredde, apriamo nelle ore mattutine le finestre per fare cambiare aria, comunque poi durante tutto il giorno, rimangono chiuse, si accumula

Quali soluzioni adottare per un ricambio efficace dell’aria?

Le piante spesso vengono usate per questo scopo, in quanto rilasciano anidride carbonica e sono in grado di “pulire” l’aria. L’aloe, la felce, o il ficus sono alcune delle piante piu’ efficaci per sanificare gli ambienti. Spesso pero’ in ambienti grandi, frequentati da molte persone le piante non bastano, e un rimedio efficace e’ quello dei purificatori d’aria!

Come funzionano?

I purificatori d’aria sono degli elettrodomestici che hanno la funzione di assorbire l’aria, depurandola attraverso un filtro e rilasciando nell’ambiente aria pulita.
I filtri arrestano le particelle inquinanti come le polveri sottili. Sono disponibili vari modelli con filtri differenti, come i filtri HEPA o i filtri ai carboni attivi, in grado di filtrare polveri, pollini, batteri e altre sostanze dannose contenute nell’aria indoor. Sono inoltre disponibili apparecchi che coniugano purificatore con filtro e ionizzatore.

Le principali caratteristiche

  • purificatori d’aria con ionizzatore

utilizzano la carica elettrica le particelle sospese nell’aria che passano attraverso il purificatore, si legano all’ossigeno, in modo da avere una molecola più pesante che precipita e non circola più nell’aria.

  • purificatori d’aria con filtro HEPA

provvedono all’eliminazione delle sostanze inquinanti, con una efficacia del 99%, risultando ovviamente una delle migliori soluzioni con una tecnologia avanzata che fa pero’ anche aumentare anche i costi.

Chiaramente bisogna fare attenzione alla qualità, al livello di filtraggio e soprattutto che sia un filtro Hepa certificato.

  • Prezzo

Essendoci vari modelli sul mercato con differenti caratteristiche funzioni i prezzi sono variabili per marca, affidabilita’, uscita sul mercato e dimensioni.

  • Ingombro

Anche per quanto riguarda le dimensioni, come per il prezzo e’ una caratteristica legata al modello e alla marca per cui, anche qui il fattore variabilita’ e’ legato ai vari modelli esistenti in commercio.

Tecnologia di purificazione

Oltre alle caratteristiche principali di un purificatore d’aria, bisogna anche tenere conto della tecnologia utilizzata per la purificazione e l’inquinante da dover rimuovere, a questo proposito bisogna fare una differenza;
i filtri meccanici, es. HEPA, i filtri elettronici di tipo ionizzatore che ed i filtri elettronici di tipo precipitatore elettrostatico, eliminano le particelle!
Invece i filtri con carboni attivi, eliminano i gas.

Di certo nel mercato ci sono davvero moltissimi modelli da scegliere per le proprie esigenze, sia per un uso privato che per un uso all’interno di un’azienda, e diventa complicato destreggiarsi nella scelta giusta, valutando attentamente: prezzo, caratteristiche, consumi.

Per rendere piu’ semplice questo compito un’utile alternativa e’ dare uno sguardo a questo interessante sito : Migliorpurificatorearia.it che guida il cliente attraverso dei link semplici e diretti dei vari prodotti, fornendo prezzi e caratteristiche, facendo una classifica tra i prodotti piu’ economici, i piu’ costosi, i modelli migliori, fornisce anche un elenco dei pro e i contro di ogni modello, che e’ visibile con foto e prezzi aggiornati!

Davvero un punto di riferimento per tutti quelli che non hanno ancora le idee chiare o quelli che magari hanno gia’ visitato vari negozi o siti, ma non sono riusciti a scegliere il loro purificatore d’aria per mancanza di informazioni utili e concrete che riescono a guidare il cliente verso un acquisto consapevole e mirato.

Latest articles

Uomo e allevamento: un legame indissolubile

L’allevamento, di qualunque tipologia si parli, rappresenta un tipo di attività dal valore inestimabile e dalla storicità millenaria. È sempre stata fonte di sostentamento per...

Aria sana, ambiente pulito e rigenerato!

Fare arieggiare gli ambienti e' una delle azioni che quotidianamente facciamo soprattutto nel periodo invernale, in cui le finestre e i balconi rimangono chiusi...

Network marketing: cosa è, come iniziare e le aziende

Sempre più persone decidono di lavorare nel network marketing, una professione che ha subito un'evoluzione straordinaria nel corso del tempo. Con l'avvento di internet,...

Controsoffitti d’autore online: oggi è possibile

Le tendenze d'arredo oggi si sono evolute anche sul web. É sempre più facile infatti rifinire la propria casa, durante un'opera di ristrutturazione (supportata...