Sportello Servizio Civile

Il servizio fornisce:

  • informazioni ai giovani
  • formazione e informazione ai responsabili delle Organizzazioni
  • assistenza nella realizzazione dei progetti di impiego
  • gestione dei volontari
  • divulgazione e promozione dei bandi.

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64 – che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria – è un modo di difendere la patria, il cui “dovere” è sancito dall’articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l’ordinamento democratico.

E’ la possibilità messa a disposizione dei giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore della ricerca di pace.

Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa, è una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile volontario, sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro, nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica.

Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale, servizio civile all’estero.

Le Attività Principali dello Sportello:

  • Assistenza e supporto alle associazioni in fase di progettazione e gestione del servizio civile volontario attraverso la creazione effettiva di uno sportello di consulenza e l’eventuale organizzazione di incontri informativi con i responsabili delle associazioni interessate, con riferimento alla tempistica dei bandi.
  • Fornire alle Associazioni e agli Enti le informazioni necessarie per la gestione e attuazione del servizio civile volontario (L. 64/2001), evidenziando anche la sostanziale differenza con il servizio civile sostitutivo (L. 230/98).
  • Supportare i giovani nelle conoscenza del Servizio Civile Volontario e delle opportunità che offre, cercando di presentare in relazione ai bandi tutte le opportunità di impiego previste dai vari progetti sul territorio.

Se vuoi accreditarti, avere informazioni o materiali:

  1. SPORTELLO ORIENTAMENTO AL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Centro Servizi per Il Volontariato della Provincia di Terni
  2. UFFICI PER IL SERVIZIO CIVILE DELLA REGIONE UMBRIA
    Giorni e Orari per il Pubblico: Martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
    Indirizzo: Direzione Sanità e Servizi Sociali – Servizio VI°
    Sezione II^ Terzo Settore ed Economia sociale
    Via Angeloni, 61 – 06124 Perugia
    Telefoni e Fax: 075 5045678; 075 5045311; 075 5045638; Fax: 075 5045569
    Posta Elettronica: economiasociale@regione.umbria.it; serviziocivile@regione.umbria.it
  3. UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE
    Ufficio per le relazioni con il pubblico URP
    Via San Martino della Battaglia 6 – 00185 Roma
    Orari di ricevimento: tutti i giorni escluso il sabato: 09.00 – 12.30 – lunedì, mercoledì, giovedì: 14,30 – 16,30
Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta