Consulenze

Le consulenze offerte dal Ce.S.vol della provincia di Terni si suddividono in due tipi:

  1. Consulenze generiche di primo livello, fornite dagli operatori del Centro tramite un primo contatto. Con questa voce si intendono informazioni ed indicazioni utili per la costituzione, l’avviamento e la gestione di una associazione; legislazione inerente il volontariato; strumenti per la progettazione, l’avvio e la realizzazione di specifiche attività per favorire lo sviluppo, la crescita e l’autogestione delle associazioni. Assistenza, informazioni, consigli e pareri in forma orale e scritta. Inoltre, viene offerta ai singoli cittadini attività di orientamento al volontariato ed alle organizzazioni.
  2. Consulenze specifiche di secondo livello. Si definisce consulenza un’attività volta ad erogare consigli e pareri da parte di un esperto su materie di propria competenza.

L’erogazione di tali prestazioni avviene attraverso i consulenti del Cesvol. Con il servizio di consulenza si intende garantire alle associazioni la possibilità di ricevere tutte le informazioni necessarie per poter affrontare al meglio le diverse problematiche legate alla vita dell’ Organizzazione legate ai settori legali, fiscali, amministrativi e contabili. Tutte le altre prestazioni specialistiche di natura professionale non rientrano nel servizio di consulenza del Cesvol.

I consulenti possono ricevere le associazioni nei propri studi, nella sede ternana o presso le sedi periferiche, previo appuntamento. Ogni associazione può usufruire nel corso dell’anno di n. 3 consulenze fiscali – amministrative e n. 1 consulenza legale.

Le consulenze eccedenti saranno a carico dell’associazione richiedente alla quale saranno applicate, dai consulenti, le tariffe riservate al Cesvol.

Attraverso le Convenzioni con i CAF le Associazioni potranno beneficiare di prezzi agevolati per l’invio di modelli (EAS, 770). Sono previsti momenti formativi nell’arco dell’anno per aggiornamenti di carattere fiscale–amministrativo.

Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta