Progetti per l’anno europeo del Patrimonio Culturale

Progetti finanziabili
I progetti devono prevedere la realizzazione di attività culturali innovative e pluridisciplinari in linea con gli obiettivi dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale quali:
– iniziative e eventi per promuovere il dibattito e sensibilizzare al valore del patrimonio culturale e facilitare il coinvolgimento dei cittadini;
– attività informative, esposizioni, campagne di sensibilizzazione per trasmettere valori quali il dialogo interculturale e stimolare il contributo del pubblico nella protezione del patrimonio culturale europeo;
– condivisione di buone pratiche da parte di amministrazioni nazionali, regionali e locali e di altre organizzazioni;
– studi, ricerca e attività di innovazione e diffusione dei risultati su scala nazionale e europea;
– promozione di reti anche attraverso media e reti sociali.

Procedura
La domanda dovrà essere inviata all’indirizzo di posta certificata: bando.annoeuropeo2018@mailcert.beniculturali.it o a mezzo raccomandata A/R a: Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Segretariato Generale – Servizio I – Via del Collegio Romano 27 – 00186 Roma.

Bugdet individuale
L’entità del contributo non può superare i 10.000,00 Euro. Questo importo non può superare il 50% del costo complessivo del progetto.

Informazioni e Bando

Sito web

 

Nessun commento

Invia un commento

Devi essere collegato per inviare un commento.
Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta