Premio per la pace Giuseppe Dossetti

Il premio prevede due sezioni: una rivolta alle Associazioni, l’altra rivolta ai singoli cittadini.
Negli ultimi anni, i partecipanti devono aver compiuto “azioni di pace” coerentemente con i principi affermati da Giuseppe Dossetti nella sua vita, tra i quali: l’antifascismo, l’affermazione della democrazia (alla quale si rifà la Costituzione italiana), l’aspirazione universale alla pace e alla cooperazione fraterna fra gli individui e i popoli, il dialogo interreligioso e il rifiuto della guerra.
Potranno essere allegate pubblicazioni, video o altro materiale utile ad illustrare in modo dettagliato l’azione di pace che si intende candidare.
Le candidature dovranno essere relative ad una sola azione di pace compiuta negli ultimi anni.

Premi
La premiazione dell’edizione 2016 è fissata a Reggio Emilia per il prossimo 10 dicembre.
All’Associazione prima classificata sarà consegnato un premio in denaro di € 4.000,00 per sostenere l’azione di pace candidata.
Al cittadino/alla cittadina prima classificata sarà consegnato come premio un’opera grafica d’autore.

Le candidature dovranno essere presentate alla segreteria del Premio (c/o Centro studio e lavoro ‘La Cremeria’, via Guardanavona 9, 42025 Cavriago, info@csl-cremeria.it).

Nessun commento

Invia un commento

Devi essere collegato per inviare un commento.
Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta