“Parla con me, se vuoi”: Al centro sociale Polymer apre il punto di ascolto con operatori esperti

TERNI – “Parla con me, se vuoi”, il punto di ascolto a disposizione dei residenti del quartiere Polymer, sarà presentato giovedì 5 aprile, alle 16, nei locali del centro sociale di via Narni, 154.

Sarà condotto da operatori esperti, che prestano attività volontaria gratuita, e interamente rivolto a chi vive nel quartiere Polymer o frequenta le scuole del posto: ragazzi e ragazze, insegnanti, genitori, adolescenti, adulti che vogliono condividere esperienze e difficoltà quotidiane, dare o chiedere consigli o confrontarsi su questioni legate alla comune convivenza.

L’iniziativa è del laboratorio sociale Familiarizzando, il comitato volontario di iniziativa sociale che opera nel quartiere Polymer per promuovere e sostenere le buone relazioni tra le persone e le famiglie che condividono lo stesso territorio e spesso gli stessi problemi.

Il punto di ascolto sarà aperto ogni lunedì e giovedì, nella ex casa cantoniera di via Narni sede del centro sociale.

Info e contatti 348 4336158.

 

Nessun commento

Invia un commento

Devi essere collegato per inviare un commento.
Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta