Legge di Riforma del Terzo Settore. Un seminario per affrontare il cambiamento

Venerdì 16 febbraio, ore 14:45, presso la sala Polis del Cesvol di Terni (Via Montefiorino 12/c) si terrà il seminario Legge di Riforma del Terzo Settore. Comprendere il nuovo scenario, orientarsi fra le nuove regole, affrontare il cambiamento.

Programma:

ore 14:45 Registrazione dei partecipanti

ore 15:00 Saluti Istituzionali

ore 15:20 -L’architettura della Riforma: i testi normativi, le disposizioni vigenti e quelle in fase di attuazione. Dott. Roberto Museo, Direttore CSVnet.

 

ore16:20 Aspetti giuridici, civilistici ed amministrativi della Riforma del Terzo Settore. Avv. Luca Degani, Consulente CSVnet.

ore 17:20 Aspetti contabili, fiscali e di bilancio. Dott. Giuseppe Campana, Consulente Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato dell’Umbria.

Ore 17:50 Dibattito

Ore 18:20 Conclusioni e informativa sul percorso di accompagnamento a cura dei CSV dell’Umbria

Modera: Marco Torricelli, Giornalista

Incontro gratuito e aperto a tutte le associazioni del Terzo settore/

Per informazioni: Cesvol Terni, tel.  0744/812786

Con il seminario del 16 Febbraio a Terni (seminario che si è svolto il 5 febbraio a Perugia), i Centri di Servizio dell’Umbria danno inizio al percorso informativo, formativo e di accompagnamento finalizzato alla diffusione della conoscenza della Legge di Riforma del Terzo Settore (l.106/2016, Codice del Terzo settore – D. LGS. n. 112/2017 e n. 117/2017), che comporterà il superamento di tutte le norme previgenti in materia di associazionismo di volontariato e di promozione sociale, oltre che di altri Enti del Terzo Settore.

Sono in fase di definizione e programmazione ulteriori iniziative da realizzare a livello territoriale anche sotto la forma di incontri formativi su argomenti specifici e consulenze allargate, modellando ciascun incontro sulla base delle esigenze emerse e delle richieste pervenute in aula, onde poter trattare in maniera più approfondita gli argomenti di maggiore interesse e/o più complessi.

L’obiettivo è quello di fornire a coloro che operano nell’associazionismo un orientamento efficace ed affidabile, comprensivo di tutte le indicazioni utili a comprendere le varie novità introdotte dalla recente riforma.

Il percorso di accompagnamento, a durata variabile e sicuramente non risolvibile in poche settimane, farà riferimento a figure professionali individuate sia  all’interno del circuito nazionale di CSVNET, che  attingendo alla rete dei propri consulenti diretti e/o esperti operanti a livello regionale, e verrà integrato con la realizzazione di faq, linee guida e quant’altro possa facilitare il trasferimento delle nuove conoscenze, in termini pratici e manualistici, (veicolati attraverso le modalità ordinarie, da distribuire nel corso degli incontri, da inserire in modo stabile sui siti web, etc.).

Uno staff centrale di coordinamento e supervisione composto dalle figure tecniche apicali dei centri di servizio, provvederà ad armonizzare e rendere universale l’accesso alla conoscenza per tutte le associazioni, a prescindere dalla loro dimensione o collocazione geografica.

Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta