Il Cesvol punta sulla progettazione partecipata e incontra le associazioni nei territori della provincia

Si è svolto nella sede del Cesvol di Orvieto, in viale Primo Maggio, 36, l’ultimo incontro con le associazioni del territorio per avviare percorsi di progettazione partecipata. I precedenti incontri si erano svolti a Terni, Narni e Amelia.

Le riunioni, ospitate nelle sedi del Csv, hanno rappresentato un importante momento di dialogo e confronto con le associazioni, nell’intenzione di cogliere i bisogni e nuovi spunti per l’avvio di un percorso innovativo di progettazione partecipata.

Durante gli incontri è stato illustrato il percorso attraverso il quale si tenterà di potenziare e rendere più efficace ed efficiente l’azione complessiva del Cesvol sul versante della filiera fondamentale della progettazione nel sociale (individuazione dei bisogni, condivisione degli strumenti e delle soluzioni possibili, coordinamento tra le azioni da realizzare e tra i diversi soggetti che le realizzano o che, potenzialmente, le finanziano) e giungere ad una metodologia di lavoro che coinvolge la struttura tecnica del centro servizi nel suo complesso, con la prospettiva di ripensare alla progettazione nel sociale anche con l’obiettivo di facilitare forme di alleanza con soggetti strategici ed in grado di aumentare le possibilità di finanziamento sia per le associazioni che per il Cesvol.

 

 

 

Nessun commento

Invia un commento

Devi essere collegato per inviare un commento.
Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta