Diritti persone indagate o imputate di reato e delle vittime di reato

Progetti finanziabili Progetti che contribuiscano all’applicazione efficace e coerente del diritto penale dell’UE nel settore dei diritti degli indagati o imputati di reato o delle vittime di reato e alla preparazione di una nuova azione dell’UE, in linea con l’obiettivo di facilitare l’accesso alla giustizia per tutti.

Budget complessivo 2.000.000 euro per i progetti relativi ai diritti degli indagati o imputati di reato; 3.048.000 euro per i progetti relativi ai diritti delle vittime di reato.

Budget individuale La sovvenzione dell’UE non può costituire più dell’80% dei costi totali ammissibili del progetto e non può essere inferiore a 75.000 euro.

Procedura Le proposte devono essere presentate per via telematica utilizzando Sistema elettronico di presentazione del Portale Partecipanti. Il sistema di presentazione delle candidature richiede la registrazione e l’ottenimento del Participant Identification Code (PIC), sia per il proponente che per i partner.

Informazioni e Bando

E-mail EC-JUSTICE-CALLS@ec.europa.eu

Sito web per i diritti degli indagati o imputati di reato (http//ec.europa.eu/research/partecipants/portal/desktop/eu/opportunities/just/topics/19098-just-jacc-proc-ag-2016.html)

Sito web per i diritti delle vittime di reato(http//ec.europa.eu/research/partecipants/portal/desktop/eu/opportunities/just/topics/19097-just-jacc-proc-ag-2016.html)

 

Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta