Bando Insieme per il sociale – Welfare di Comunità 2018

Procedura

Per presentare richieste di contributo è necessario registrarsi sul sito della Fondazione nella sezione “Richiesta Contributi”  e compilare il modulo online di richiesta, che andrà tuttavia successivamente convalidata mediante la presentazione/trasmissione della relativa documentazione cartacea. La Sessione per l’invio delle richieste di contributo scadrà il 31 luglio 2018.

Finalità

La Fondazione Nazionale delle Comunicazioni si inserisce, per consistenza patrimoniale, tra le Fondazioni di Origine Bancaria “medio-piccole” ed eroga contributi per progetti da realizzare nei Settori di intervento previsti statuariamente.

Lo scopo del Bando è di concorrere, tramite la realizzazione di differenti progetti, al superamento dell’emarginazione e del disagio sociale, nelle molteplici forme in cui il fenomeno si manifesta all’interno della società: dal recupero delle tossicodipendenze, all’aiuto delle vittime di violenza, dal sostegno alle categorie svantaggiate, al contrasto di ogni forma di povertà.

Ambiti di intervento e caratteristiche dei progetti

Le iniziative proposte dovranno prevedere interventi di contrasto alle povertà, alle fragilità sociali e al disagio giovanile, di tutela dell’infanzia, di cura e assistenza agli anziani e ai disabili, di inclusione socio-lavorativa e integrazione degli immigrati nonché di dotazione di strumentazioni per le cure sanitarie.

I progetti, da realizzarsi nelle regioni Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo, non dovranno avere durata superiore ad un anno.

Informazioni e bando

www.fondazionenc.eu/Richiesta_Contributi/Bandi/Bandi_attivi/Bando_Insieme_per_il_sociale_-_Welfare_di_Comunita_2018

More than pink

Progetti finanziabili
– Progetti utili a promuovere la sensibilizzazione e l’informazione per la prevenzione e la tutela della salute, nonché l’accesso da parte dei migranti ai servizi sanitari e assistenziali anche attraverso l’interazione strategica tra pubblico, privato e Terzo settore.
– Progetti innovativi per lo sviluppo di dispositivi digitali, tecnologie e servizi innovativi che migliorino i processi di diagnosi e cura nel campo della salute delle donne e/o rendano più efficienti le infrastrutture e i modelli di gestione e governance del sistema sanitario pubblico e privato.

Procedura
Ai fini della valida partecipazione alle call di More Than Pink, il processo di candidatura potrà avvenire esclusivamente online attraverso il portale www.italiacamp.com all’interno della sezione dedicata al progetto ai Premi More Than Pink seguendo le indicazioni ivi previste.

Budget individuale
Il migliori progetti riceveranno il PREMIO MORE THAN PINK “SALUTE E MIGRANTI” e il PREMIO MORE THAN PINK “SALUTE 4.0”.
Consisterà in 15.000,00 Euro in denaro e 15.000,00 Euro in servizi di mentoring e coaching.

Informazioni e Bando

Pagina web

14° Premio “Domenico Marco Verdigi”

Progetti finanziabili
– Progetti destinati alla creazione di servizi per bambini ammalati e in situazione di forte disagio sociale, affettivo, economico e all’acquisto di macchinari medici per l’infanzia.
– Progetti di singoli professionisti volti a sensibilizzare ed educare le persone sui pericoli che si corrono in mare o volti a divulgare e far conoscere, attraverso opportuna campagna di comunicazione, il gesto di Domenico Marco Verdigi.
Sarà individuato un vincitore per le tre sottostanti categorie:
– progetti o iniziative riguardanti il territorio,
– progetti o iniziative internazionali,
– progetti o iniziative ritenuti meritevoli dalla Commissione Giudicatrice per la sensibilità nei confronti di categorie di bambini particolarmente disagiate.

Procedura
La domanda potrà essere:
a. presentata direttamente all’Ufficio Protocollo dell’Ente;
b. inviata per posta.
La domanda dovrà essere contenuta in busta chiusa riportante la denominazione del mittente e l’indicazione “Premio D.M. Verdigi” e indirizzata a: Comune di San Giuliano Terme Via Niccolini, 25 56017 San Giuliano Terme (PI).

Budget complessivo
€ 15.000,00

Informazioni e Bando
Per info rivolgersi alla Segreteria del Sindaco contattando i numeri: 050 819254 e 050 819331.

Pagina web

Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta