Giornata mondiale del donatore: All’Ast i gazebo di Avis Terni

TERNI – Anche quest’anno la Giornata mondiale del donatore di sangue verrà celebrata da Avis comunale Terni in collaborazione con Acciai Speciali Terni, azienda che conferma la grande sensibilità sui temi  del  sociale e in particolare della donazione di sangue e della solidarietà attiva.

Come lo scorso anno è in programma una tre giorni di fronte alle portinerie di viale Brin.

Da domani a giovedì verrà collocato un punto informativo nel quale i volontari Avis svolgeranno un’intensa attività di informazione e sensibilizzazione sul dono del sangue tra operai e impiegati. Lo scopo è quello di aumentare il numero di donatori periodici e di donazioni per affrontare con maggiore tranquillità l’estate che rappresenta da sempre il periodo più critico dell’anno per la disponibilità di sangue.

“L’andamento delle  donazioni nella nostra città anche quest’anno non è soddisfacente. Da gennaio a maggio – spiega il presidente di Avis comunale – abbiamo una media al mensile al di sotto delle 200 donazioni e c’è il rischio di chiudere ancora un anno in negativo. Rivolgiamo ancora una volta un appello a tutte le persone di buona volontà perché si rechino a donare il sangue necessario a salvare vite umane”.

 

Quando il teatro è integrazione: Sul palco del Secci bambini e adulti diversamente abili

TERNI – Il progetto “Io e la solidarietà” si chiude con la presentazione dello spettacolo “La strada per Oz”, realizzato dall’integrazione dei bambini della scuola dell’infanzia Piedimonte San Clemente e i ragazzi adulti diversamente abili del centro diurno Arcobaleno della Usl Umbria 2.

Appuntamento venerdì 8 Giugno, alle 21, al Teatro Secci.

“Il progetto – spiega la presidente dell’Afad, Delfina Dati – nasce da uno spunto ricevuto ad un convegno di otto anni fa, dove veniva sottolineata l’importanza e la potenza dell’integrazione-contatto dei bambini dell’infanzia con la diversità. Contatto che favoriva nei piccoli una maggiore consapevolezza di sé e un più sereno approccio e confronto con la vita. Questo è il settimo anno che il progetto si conclude, rinnovando le emozioni e dimostrando che il relatore aveva ragione”.

Durante l’anno scolastico i bambini hanno raggiunto il centro diurno: i primi incontri per conoscersi, gli incontri successivi per rielaborare e inventare la storia ispirata al Mago di OZ.

I laboratori del centro Arcobaleno costruiscono scene e costumi per arrivare a fine anno scolastico con lo spettacolo teatrale.

“Possiamo definire questo progetto uno dei più importanti che l’associazione organizza – spiega Angelo Fortunati – all’insegna di integrazione e solidarietà.

Quest’anno è in programma anche l’esibizione dell’associazione “Talenti D’Arte” Lucia Di Veroli, Paolo Mariani e Simona Silvestri .

Afad ringrazia “la dirigente scolastica del circolo Giovanni XXIII° Patrizia Vece, le insegnanti Elda Menichetti e Fortuna Vitiello, gli operatori dell’Ati Coop socociale del Centro Arcobaleno, l’ideatrice del progetto, Carla Fainella, e per la regia Renzo Arcangeli e Irene Peruzzo. E soprattutto i bambini e i loro genitori, che hanno creduto nel progetto portando freschezza, voglia di gioco e di stare insieme e voglia di vivere.

Il mondo del Volontariato di Terni incontra i candidati sindaco

L’appuntamento, organizzato dal Cesvol della provincia di Terni, è martedì 5 giugno alle ore 10.30, presso la sede del Cesvol in Via Montefiorino n. 12/c. L’incontro è pubblico e sono stati invitati per un confronto tutti i candidati sindaco.

Il Centro Servizi per il volontariato, che raccoglie gran parte delle organizzazioni di volontariato e delle Associazioni del territorio, ritiene fondamentale questa occasione di dialogo, nel corso della quale verrà focalizzata l’attenzione sul rapporto tra istituzioni e volontariato, anche a fronte delle novità introdotte dalla Riforma del Terzo Settore.

La moderazione dell’incontro sarà gestita da Stefano Trasatti, Giornalista, responsabile comunicazione di CSVnet.

L’incontro è aperto ai volontari e ai cittadini.

Per organizzare al meglio l’incontro, le associazioni sono invitate a inviare le loro domande/contributi preventivamente via e-mail a coordinamento@cesvol.net oppure ufficiostampa@cesvol.net entro lunedì 4 giugno.

Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta