Assistenza ai minori privi della cura genitoriale

Progetti finanziabili
Call volta a sostenere e prevenire la separazione dei minori e dalle loro famiglie e fornire un’assistenza alternativa di qualità adeguata ai bambini privi della cura genitoriale.
Questo obiettivo si riferisce in particolare alle Linee guida ONU del 2009 sulle modalità di assistenza ai bambini che non sono affidati alle cure di uno dei genitori e che quindi necessitano di soluzioni alternative di assistenza.
I progetti devono svolgersi in almeno uno dei Paesi ammissibili specificati nell’Annex N (parte 2) e avere una durata compresa fra 24 e 48 mesi.

Procedura
I progetti devono essere scritti in inglese, francese o spagnolo.
Il bando è qualificato come “ristretto” e questo implica che la presentazione delle proposte di progetto avvenga inizialmente con l’invio delle proposte di progetto attraverso la compilazione del concept note.
Sia il proponente sia i partner devono essere registrati nel sistema PADOR: il proponente deve esserlo già al momento della presentazione del concept note, mentre i partner è sufficiente che lo siano al momento della presentazione della proposta completa del progetto.
La presentazione dei concept note deve essere fatta esclusivamente attraverso il sistema PROSPECT.

Budget complessivo
13 milioni di euro

Budget individuale
Da 1 a 4 milioni per progetto

 

Informazioni e Bando

Sito web

Nessun commento

Invia un commento

Devi essere collegato per inviare un commento.
Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta