Archivio

maggio 2018

Il mondo del Volontariato di Terni incontra i candidati sindaco

L’appuntamento, organizzato dal Cesvol della provincia di Terni, è martedì 5 giugno alle ore 10.30, presso la sede del Cesvol in Via Montefiorino n. 12/c. L’incontro è pubblico e sono stati invitati per un confronto tutti i candidati sindaco.

Il Centro Servizi per il volontariato, che raccoglie gran parte delle organizzazioni di volontariato e delle Associazioni del territorio, ritiene fondamentale questa occasione di dialogo, nel corso della quale verrà focalizzata l’attenzione sul rapporto tra istituzioni e volontariato, anche a fronte delle novità introdotte dalla Riforma del Terzo Settore.

La moderazione dell’incontro sarà gestita da Stefano Trasatti, Giornalista, responsabile comunicazione di CSVnet.

L’incontro è aperto ai volontari e ai cittadini.

Per organizzare al meglio l’incontro, le associazioni sono invitate a inviare le loro domande/contributi preventivamente via e-mail a coordinamento@cesvol.net oppure ufficiostampa@cesvol.net entro lunedì 4 giugno.

Bando 5/2018-Welfare di Comunità

Oggetto

Il territorio di competenza della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni (art. 2 dello statuto) è caratterizzato da un tessuto economico fragile, che riguarda non solo persone giovani in cerca di lavoro, ma anche persone over 50, che hanno perso la loro attività lavorativa.  In tale contesto è altrettanto importante realizzare azioni a sostegno delle persone che vivono pesanti situazioni di povertà, che hanno necessità di concreti supporti per bisogni alimentari e alloggiativi. Dalle analisi effettuate sul territorio risulta che un numero sempre più crescente di persone vive in condizioni di povertà per problemi di occupazione, disagio abitativo, insufficienza o assenza di reddito, spesso persone sole senza un appoggio.

Un’altra caratteristica della popolazione del territorio è l’alta percentuale di anziani, superiore alla media regionale. Questo dato evidenzia l’importanza di creare azioni di sostegno agli anziani e alle loro famiglie, in particolar modo attivando servizi di prossimità.

L’inclusione degli anziani e la loro reintegrazione nella vita comunitaria a fianco delle loro famiglie diventa una priorità per la Fondazione, che intende promuovere attraverso il bando azioni concrete a favore di questa fascia numerosa di popolazione.

Il rapporto ISTAT, redatto intervistando negli anni 2012 e 2013 1.184 famiglie e 2.906 componenti delle stesse, ha rilevato che il numero delle persone con limitazioni funzionali in Umbria è di circa 59 mila unità, pari al 7% della popolazione. Dal rapporto emerge che le persone con limitazioni funzionali (prevalentemente disabilità fisiche e psicologiche) vivono soprattutto da sole e usufruiscono di un numero maggiore di servizi socio sanitari.

La Fondazione intende, pertanto, intervenire con il presente bando anche al sostegno delle attività messe in campo dall’associazionismo locale per l’assistenza di soggetti fragili.

Procedura

La rinnovata modalità di presentazione delle domande di contributo prevede l’accreditamento dell’Ente richiedente al portale ROL (Richieste e Rendicontazione On Line), raggiungibile tramite apposito collegamento presente sul sito internet www.fondazionecarit.it, nella sezione “bandi”.

L’accreditamento dovrà avvenire, qualora non già effettuato, entro e non oltre le ore 24.00 del 31.07.2018.

Informazioni e Bando

Nel sito internet www.fondazionecarit.it alla pagina “Bandi” sono disponibili video tutorial e slide che posso essere utili alla compilazione delle richieste di contributo.

Potranno essere poste richieste di chiarimento tramite e-mail all’indirizzo di amministrazione@fondazionecarit (relativamente ai contenuti del bando).

Per assistenza tecnica legata all’utilizzo del sistema, contattare Struttura Informatica inviando una e-mail all’indirizzo assistenzarol@strutturainformatica.com nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì 9-13,30 e 14,30-17.

 

Prophetic practices award 2018

Oggetto
Il concorso si realizza nel contesto dell’evento internazionale “Prophetic Economy” 2018, che avrà luogo a Castel Gandolfo, RM, dal 2 al 4 Novembre. L’evento convoca organizzazioni e persone che si impegnano per attuare una giusta transizione verso un’economia al servizio delle persone, del pianeta e del futuro, con particolare attenzione ai più poveri. Il desiderio che muove questa iniziativa è quello di avvicinare coloro che condividono lo stesso obiettivo, trovando nuove vie di collaborazione, per dare un potente messaggio di speranza, soprattutto a quanti oggi sono vittime dell’ingiustizia sociale e ambientale, e per capire insieme come agire a livello macro, al di là della nostra origine e delle nostre diversità.
Sono candidabili esperienze o progetti in corso o realizzati in passato e concluse non prima del 2016; non saranno accettate idee non ancora messe in pratica o progetti in fase di avvio senza risultati ed impatto comprovabile. I progetti in questione dovranno seguire un approccio integrale, di uno sviluppo economico allo stesso tempo inclusivo e sostenibile, cioè volte ad assicurare la dignità di ogni persona, nel rispetto dei limiti ambientali.

Procedura
Per presentare una pratica o esperienza, ogni persona o organizzazione dovrà:
1. Riempire il formulario online, che include informazioni sulla persona/organizzazione e sulla pratica specifica. Inviare in lingua inglese. Il formulario è disponibile sul sito web www.propheticeconomy.org/contest.
2. Inviare un video di 2 – 3 minuti che spieghi: (a) il proprio contributo ad un’economia profetica e ad una società inclusiva e sostenibile, (b) la motivazione che lo spinge ad agire. I video dovranno essere inviati in lingua inglese, o con sottotitoli, o accompagnati da un testo con la traduzione.
3. Caricare il documento sulle politiche di privacy e trattamento dei dati personali firmato al momento di presentare la domanda. Nel caso di partecipazione di minori, inviare il documento di consenso dei genitori firmato.
Nel caso in cui un ente o persona decida di partecipare al presente concorso per la presentazione di più di una pratica o esperienza dovrà, allora, inviare domande separate per ciascuna buona pratica presentata.

Premi
Le 3 persone e organizzazioni vincenti del concorso Prophetic Practices Aware 2018 riceveranno un premio di 3000€, 2000€ e 1000€ rispettivamente.
I tre finalisti saranno invitati a presentare i loro contributi dal vivo durante l’evento “Prophetic Economy”.
I tre promotori finalisti riceveranno previamente un training di comunicazione, effettuato da un coach specializzato in storytelling.
I tre primi posti, otterranno un rimborso spesse per la partecipazione.

Informazioni e Bando
Prophetic Economy 2018 – Gruppo di lavoro
Persona di Contatto: Maria Florencia Locascio
Polo Lionello Bonfanti, Loc. Burchio – Figline Incisa Valdarno (FI), Italia
Mail: info@propheticeconomy.org

Sito web

Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta