Archivio

aprile 2017

Rappresentanza sociale e riforma del terzo settore. Giovedì 4 maggio, ore 16 e 30, al Polis, il Cesvol incontra odv e associazioni di promozione sociale

TERNI – Si comunica che il consiglio direttivo del Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Terni, che si è riunito il 20 aprile, ha deciso di organizzare giovedì 4 maggio 2017, alle ore 16.30, presso la sala polivalente del Centro di Comunità “Polis”,  in via Montefiorino 12/c, una riunione aperta alle Organizzazioni di Volontariato e alle Associazioni di Promozione Sociale del territorio per discutere insieme sul tema della loro rappresentanza sociale e della rappresentanza dei loro interessi, a seguito di alcune notizie apparse nelle ultime settimane sulla stampa locale.

In riferimento all’attuale fase di transizione, determinata dalla prevedibile entrata in vigore dei decreti attuativi della cosiddetta legge di riforma del Terzo Settore, riteniamo fondamentale un approfondimento sul tema della rappresentanza del Volontariato e dell’Associazionismo tracciando il ruolo svolto dai Centri di Servizio per il Volontariato a sostegno delle associazioni e delle reti.

Il Consiglio Direttivo del Cesvol della provincia di Terni

 

Verdecoprente: Al Castello di Alviano “HoMe”, progetto di teatro, fotografia e poesia

ALVIANO – Si intitola “HoMe”, è un originale progetto di teatro fotografia e poesia ed è il primo appuntamento con l’edizione 2017 di Verdecoprente Re.te.

Domenica 30 aprile, alle 17 e 30, al Castello di Alviano, sala ex dopolavoro, “HoMe” si presenta come ‘restituzione’ artistica del lavoro sviluppato in residenza ad Alviano da Enea Tomei, che ne è autore e attore. Con questo progetto l’artista multidisciplinare di Roma ha incontrato la cittadina di Alviano, esplorando luoghi e animi, pensieri e visioni, indagando su ciò che per ciascuno di noi è “HoMe, la casa. Ho me è la consapevolezza che ho del mio essere e, dunque, la capacità di abitarmi, di essere casa per la mia persona. Per i tanti me che mi abitano e che, spesso, neanche conosco”.

Il progetto di Enea Tomei, selezionato con un bando internazionale, incarna gli obiettivi principali di Verdecoprente: promuovere la ricerca e la mobilità degli artisti dello spettacolo contemporaneo e aprire allo spettatore del territorio nuove modalità di fare esperienza della creazione artistica, abitandola insieme al suo autore, con nutrimento reciproco.

Verdecoprente Re.te (residenze artistiche nel territorio), ideato e diretto da Roberto Giannini e Rossella Viti dell’associazione Ippocampo, si snoda tra le colline dell’amerino e la bassa valle del Tevere, toccando Alviano, Amelia,  Giove, Guardea, Lugnano in Teverina e Montecchio. Il progetto si realizza con la collaborazione della Regione Umbria, delle amministrazioni Comunali e della Provincia di Terni, del Cesvol della provincia di Terni e di altre comunità locali. INFO: Associazione Ippocampo 339 6675815 –  http://verdecoprente.com/

 

L’arte contemporanea a Narni: al San Domenico “Tracce di acqua e di terra”

NARNI – Grande partecipazione all’inaugurazione della dodicesima edizione di Tracce, l’appuntamento d’arte contemporanea che propone installazioni, pittura, fotografia performance, concerti, video, presentazioni di libri e conferenze.

Quest’anno il tema è “Tracce di acqua e di terra, uno sguardo sulle Gole del Nera”.

Un fitto calendario di eventi culturali, promossi dal Comune, dall’associazione Minerva-MinervAArte e dell’ente Corsa, e ospitati, fino al 14 maggio, nell’auditorium Mauro Bortolotti del complesso del San Domenico di Narni,

La direzione artistica è di Mauro Pulcinella, la curatrice è Mariacristina Angeli.

Suggestiva l’installazione interattiva a cura degli allievi delle Accademie di Belle Arti di Roma e di Firenze, che hanno proposto un’opera visiva e sonora dedicata al maestro, Mauro Bortolotti.

Un’opera nata dall’interpretazione di alcuni aspetti della produzione musicale del maestro Bortolotti  cogliendone suggestioni immaginative e l’interesse per sonorità e materie inerenti il tema della mostra “Tracce di acqua e di terra”.

Gli artisti del Corso di Scultura tenuto da Patrizia Bisonni, docente dell’accademia di Belle Arti di Roma, sono Riccardo Amici, Elisa Ceccarelli, Ding Yue Qiang, Marco Frassinelli, Marianna Giugno, Lorenzo Pierbattisti, Alice Rascio, Ludovico Romagnani, Maria Vittoria Soracco.

Gli artisti del Corso di Scultura tenuto da Alessandra Porfidia, docente dell’ accademia di Belle Arti di Firenze sono Elisa Bonciani, Giulia Ciappi, Francesca Fasciolo, Filippo Silvio, Ilaria Tamborini, Yang Zheming.

Presenti anche gli studenti del corso di scultura dell’accademia di Belle Arti di Roma della docente Oriana Impei: Solmaz Vilkachi, Amedeo Porru, Antonello Santilli,Yikun Chen, Wei Xiaohe ,Işık Özçelik, Benyamin Zolfaghari, Laura Cocuccioni, Malihe Kianian, Han Lei, Tarannom Namazi, Stefano Pischiutta.

In mostra le opere di cento artisti: Valentina Angeli, Ugo Antinori, Alessandro Arbuatti, Lauretta Barcaroli, Bruno Belloni, Roberto Bellucci, Angelisa Bertoloni, Giulietta Bolli, Diletta Boni, Emanuela Camacci, Alvaro Caponi, Frutta D’arte  Isabella Della Ragione, Matteo Di Legge, Meng Donglai, Elmar -Espressione Ceramica Marzio Simona E Meloni Sergio, Raffaele Federici, Luigi Francescangeli, Franca Ietto, Oriana Impei I Pittori Del Faro, Kalogridi Andriani, Lalla, Giorgio Lambertucci, Lopez Salvatore Claudio, Barbara Lunetti, Melissa Marchetti E Tanita Gennari Con…Pietro Masci, Sabrina Genco, Simona Sciarra, Lorenzo Raffanelli, Andrea Bussoletti, Giampaolo Monsignori, Donatella Moriconi, Nadalini  Ambra, Mauro Nori, Omahen Matthias, Stefano Pannacci, Rodolfo Pantaleoni, Ferrero Perotti, Maela Piersanti, Cecilia Piersigili, Francesco Pileri, Paolo Pileri, Roberto Pileri, Sator, Pulcinella Mauro, Rapaccini Roberto, Stefano Rossini, Giampietro Sacchi, Sandro Sansi, Tessore Alberto E   Girault, Vittorio Fava, Luca Vitturini, Yongxu Wang, Nadia Zangarelli.

L’ingresso è gratuito per tutte le manifestazioni, nei giorni feriali apertura dalle 18 alle 24, festivi e prefestivi dalle 11 alle 13 e dalle 16 e 30 alle 24.

info: 333 9144745, angeli.minerva@gmail.com

 

 

 

Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta