Archivio

aprile 2016

Giovedì 28 aprile l’assemblea per approvare il piano di programmazione 2016 del Cesvol

TERNI – Domani, giovedì 28 aprile, alle 16 e 30, nella sala polivalente del Cesvol di Terni, in via Montefiorino 12/c, assemblea per l’approvazione del Piano di Programmazione 2016 del Csv e del bilancio consuntivo 2015. Possono partecipare i presidenti delle Associazioni della provincia in regola con il pagamento della quota associativa per l’anno 2016.

Al Polis di Cospea la conferenza di Marcello Piras

TERNI  – Domenica primo maggio, alle 18, nella sala polivalente del Cesvol di Terni, in via Montefiorino 12/c, conferenza-lezione di Marcello Piras su “Bill Russo: tra Orchestra Jazz e Neoclassicismo”.

L’iniziativa è stata organizzata dall’Associazione Culturale Musicale “Rolando Falcioni”.

Marcello Piras premette dicendo che: “ il mondo l’ha dimenticato in fretta, ma Bill Russo (1928-2003) è stato un maestro della composizione jazz. La riscoperta della sua musica richiederà molti anni di lavoro, ma il poco che già si conosce rivela la sua statura e l’attualità della sua lezione”.

Marcello Piras, classe 1957, si occupa di musica jazz da quando aveva 16 anni. Fino ad oggi ha pubblicato decine e decine di saggi nelle più prestigiose riviste musicologiche al mondo, ha insegnato per molto tempo a Siena Jazz e nelle più qualificate università. Ha dato vita alla Sisma, la Società di studi musicologici afroamericani. Alla fine degli anni ’90 ha deciso di trasferirsi negli Usa.

A Narni “La sottile linea rossa”: I volti dei volontari che donano il sangue negli scatti di Paolo Albertini

NARNI – Avis NarniSi intitola “La sottile linea rossa” e propone una serie di scatti fotografici realizzati quattro mesi fa all’interno del Centro di raccolta sangue dell’ospedale di Narni.

Immagini di volontari che si spendono per gli altri, sapendo che donare il sangue vuol dire salvare tante vite, scattate da Paolo Albertini della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (FIAF).

La mostra, inserita nei festeggiamenti della Corsa all’Anello, è ospitata nell’ambito dell’esposizione Tracce dell’associazione Minerva nell’Auditorium Bortolotti  (ex san Domenico) e resterà aperta fino al 7 maggio.

“La sottile linea rossa” nasce nell’ambito del progetto “Tanti per Tutti”, promosso dalla FIAF con lo scopo di realizzare un’indagine sociale di grande respiro e di massimo interesse, volta a costruire un documento fotografico della contemporaneità e portare all’attenzione di tutti i cittadini il valore dell’attività di volontariato.

“Questa mostra per noi è una grande soddisfazione – dice Massimo Rossi, presidente di Avis Narni – è la testimonianza tangibile dell’importanza del gesto di chi decide di donare il proprio sangue. E il riconoscimento del valore del vivere pensando a chi soffre”.

Per Paolo Albertini “ciò che più colpisce è il fatto che molto spesso si debba sperimentare personalmente quella situazione di bisogno, prima di rendersi conto di quanto sia importante un bene primario come il sangue. E di quanto sia purtroppo carente la sensibilizzazione intorno a questo argomento. A fianco dell’opera di volontariato svolta dai donatori – aggiunge Albertini –  c’è quella, altrettanto fondamentale, offerta dal personale ospedaliero, che si presta, spesso oltre il normale orario di lavoro, per supportare le operazioni presso i Centri di Raccolta ufficialmente designati, oppure tramite unità distaccate presso le sedi di raccolta dei comuni più piccoli, oppure ancora utilizzando unità mobili in grado di muoversi liberamente sul territorio per coinvolgere un numero potenzialmente più ampio di donatori”.

Suggestivi gli scatti che propongono frammenti di una giornata qualunque all’interno di un Centro di Raccolta, colti esattamente come si sono svolti. Per dare un volto alla generosità anonima dei tanti che si impegnano quotidianamente per alimentare la “sottile linea rossa” e cercare di restituire un significato concreto al valore della vita.

Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta