Archivio

settembre 2014

L’associazione Bruna Vecchietti cerca cellulari da rottamare

L’associazione Bruna Vecchietti sta cercando cellulari da rottamare per sostenere le attività della onlus.
“L’Italia -spiega Anna Vecchietti – rappresenta a tutti gli effetti uno dei più grandi mercati Europei per la telefonia mobile. Un recente sondaggio evidenzia come solo il 3% della popolazione mondiale ricicla i cellulari vecchi, non funzionanti e comunque non utilizzati. E’ stimato che ogni Italiano possiede mediamente tre-quattro cellulari, e che di questi uno solo venga realmente adoperato. Il resto dei portatili viene dimenticato nei cassetti o peggio ancora gettato nel cestino causando un danno considerevole all’ambiente.
La nostra Mission,  è quindi ritirarli  consegnarli ad una Azienda del mercato italiano nel pieno rispetto delle normative vigenti (RAEE) e soprattutto rispettando l’ambiente, creando contemporaneamente, e per quanto ci è possibile, una consapevolezza collettiva sui vantaggi per l’ambiente e la salute derivanti dal riciclo dei cellulari stessi”.

ASSOCIAZIONE BRUNA VECCHIETTI o.n.l.u.s. …un incontro di solidarietà

ass.brunavecchietti@gmail.com Tel. 345.666.9389 – 347.704.3555

Uni3 Terni: via al nuovo anno accademico

Ripartono in questi giorni le attività dell’Uni3 di Terni.

Lunedì 6 ottobre, alle 16, inizieranno gli incontri pomeridiani presso il Centro Socio-Culturale di via Aminale, 22. Dopo l’apertura a cura del Presidente dell’Uni3, Sandro Tomassini, M.aria Caterina Federici parlerà su “Il viaggio dell’uomo” e “Sviluppo Locale e Società globale”. Mercoledì 8 ottobre, nella stessa sede, Anna Rita Marino curerà la presentazione dei corsi per l’anno accademico 2014-2015 con i docenti che illustreranno il proprio programma.

“L’università delle tre età – dice  Fiorella Soldà – non è una semplice associazione per anziani, sia perché accoglie persone di tutte le età, sia perché è una realtà ben radicata sul territorio locale e su quello nazionale e mondiale tramite l’A.I.U.T.A. Pertanto rappresenta una voce qualificata che fa di tutto per interpretare i bisogni dei cittadini.  L’Uni3 intende sviluppare cultura e umanità in forma del tutto disinteressata e si avvale di volontari che dedicano con convincimento il proprio tempo a tale attività”.

Corsi e laboratori in calendario sono, anche quest’anno, numerosi e tali da offrire una buona varietà di scelta a chi desideri frequentarli (lingue straniere, informatica,  arti visive, découpage, letteratura, storia e storia locale, yoga ed altro), che vengono portati a conoscenza degli interessati con cadenza mensile. Con il giornalino “La Voce”, anch’esso con cadenza mensile, vengono affrontati temi con l’intento di qualche riflessione sull’attualità o notizie varie.Le iscrizioni sono aperte presso la segreteria, dalle ore 10 alle ore 12, dal lunedì al venerdì. Per una particolare convenzione con Teleterni, il martedì viene dedicato uno spazio all’Uni3 nel corso del telegiornale serale.

Per contatti e informazioni: segreteria: Corso Tacito, 146; 0744 401086; e-mail: uni3terni@libero.it

sito: www.uni3terni.provincia.terni.it

 

 

We – Progetti per le donne

Scadenza 31 ottobre 2014 (h18:00)

Ente erogatore  Expo 2015 e Padiglione Italia

Beneficiari

Il bando è aperto a tutte le società, le fondazioni, le associazioni, le organizzazioni, gli enti pubblici o privati, le agenzie internazionali, anche in forma associata e raggruppata, aventi sede legale o principale in Italia, che abbiano realizzato progetti in Italia o all’estero, dedicati alle donne, nei settori di Expo Milano 2015.

Procedura

Le candidature in forma singola o associata, dovranno essere inviate, tramite compilazione del formulario di adesione disponibile online, sul seguente sito: http://wepadiglioneitalia.ideatre60.it/

Tutti i concorrenti dovranno dichiarare, ai sensi e per gli effetti del d.p.r. 445/2000, sotto la propria responsabilità e a pena di esclusione, l’originalità del progetto proposto e dovranno dichiarare l’inesistenza di diritti di anteriorità in capo a terzi.

I concorrenti possono presentare un solo progetto, come capofila o partner.

Oggetto

Il presente bando è destinato a premiare progetti già realizzati, sia a livello italiano che internazionale, che abbiano prodotto cambiamenti positivi documentati e dimostrabili, anche al di fuori di contesti strettamente imprenditoriali, per la qualità di vita delle donne

Premio

I primi 100 progetti selezionati e ritenuti maggiormente meritevoli saranno rappresentati e raccontati, a rotazione, all’interno del Padiglione Italia.

Padiglione Italia mette inoltre a disposizione ai progetti selezionati una piattaforma di visibilità declinata in:

  • uno spazio espositivo che il soggetto selezionato potrà personalizzare per un periodo massimo di 7 giorni;
  • una sezione dedicata nel palinsesto eventi di Women for Expo in Padiglione Italia;
  • visibilità del progetto sul sito web nello spazio Women for Expo di Padiglione Italia.

Informazioni

Il responsabile è il direttore palinsesto eventi e contenuti espositivi di Padiglione Italia, Paolo Verri.

Per ogni informazione o chiarimento inerente è possibile rivolgersi alla segreteria del bando all’indirizzo e-mail bandiwe@paditexpo2015.com

Bando, domanda e allegati Regolamento

Il Ce.s.Vol. svolge la sua attività con le risorse del fondo speciale per il volontariato, amministrato dal Comitato di gestione dell'Umbria e alimentato dalle seguenti fondazioni.
Fondazioni casse di risparmio di: Perugia, Terni e Narni, Spoleto, Foligno, Orvieto, Citta di Castello e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Copyright © Ce.S.Vol. Terni 2014 Rete Provinciale del Volontariato - Terni C.F. 91025850552 - Policy
designed by Utilità Manifesta